Home » Così calmo il mio bambino. Risposte equilibrate al pianto del neonato by Christine Rankl
Così calmo il mio bambino. Risposte equilibrate al pianto del neonato Christine Rankl

Così calmo il mio bambino. Risposte equilibrate al pianto del neonato

Christine Rankl

Published September 28th 2011
ISBN :
Kindle Edition
191 pages
Enter the sum

 About the Book 

Quando i bambini piangono e urlano di continuo, i nervi vanno a pezzi. Per i genitori, infatti, ogni minuto trascorso cercando di tranquillizzare un bambino inconsolabile è stress allo stato puro. Fondamentalmente tutti i neonati piangono, anche seMoreQuando i bambini piangono e urlano di continuo, i nervi vanno a pezzi. Per i genitori, infatti, ogni minuto trascorso cercando di tranquillizzare un bambino inconsolabile è stress allo stato puro. Fondamentalmente tutti i neonati piangono, anche se la maggior parte lo fa per non più di trenta minuti nellarco delle ventiquattro ore e per motivi di fame o stanchezza. Se però i pianti e gli strilli sono più frequenti e duraturi, o apparentemente immotivati e, nonostante gli sforzi, non si riescono a calmare, i genitori entrano in una profonda crisi e avvertono una sensazione di inadeguatezza che li può far sprofondare in stati depressivi importanti. La psicoterapeuta Christine Rankl spiega le cause alla base di questo problema e fornisce consigli davvero efficaci per risolverli nei bambini da 0 a 12 mesi. Rankl chiarisce che i vari metodi più diffusi non sono di per sé sbagliati, ma spesso si limitano a considerare un solo aspetto del problema e così facendo sfociano di frequente nel dogmatismo. Per risolvere il problema del pianto invece è essenziale per il genitore valutare non solo il piano dellazione (cosa faccio), ma anche quello della relazione (cosa trasmetto a mio figlio), calibrando la strategia che si decide di adottare nel rispetto della fase di sviluppo psicoemotivo del piccolo.